Perchè scegliere la luce calda invece di quella fredda | LED Italy

Perché scegliere la luce calda invece di quella fredda

La luce emessa dalle sorgenti led non è tutta uguale, essa viene percepita dall’occhio umano in maniera differente a seconda della temperatura colore della sorgente luminosa utilizzata.

Capita spesso di scegliere una lampadina per la nostra abitazione e sbagliare tipo di illuminazione. Questo errore è spesso dovuto alla scelta errata tra luce calda e luce fredda.

Ogni stanza ha bisogno della giusta tipologia di illuminazione. Non commettere anche tu questo sbaglio, ma continua nella lettura e scopri perché scegliere la luce calda invece di quella fredda e quale tipologia di luce è più adatta alle varie stanze della tua abitazione.

Meglio la luce calda o quella fredda? Vediamo le differenze

Le vecchie lampadine che illuminavano le nostre abitazioni avevano una luce calda. Con l’arrivo del Led è arrivata la possibilità di scegliere la temperatura colore che preferiamo.

La temperatura colore della luce, comunemente detta tonalità, è misurata in gradi Kelvin.

Guardando i gradi Kelvin riportati sulle schede tecniche di prodotto o nelle confezioni sappiamo riconoscere la temperatura colore della sorgente luminosa che stiamo per acquistare.

Ad esempio le lampadine che tendono al giallo producono una luce più calda, mentre quelle che tendono al blu sono a luce fredda. Devi ricordare che, più elevato sarà il valore del numero dei gradi Kelvin, più la luce avrà tonalità vivide.

Luce calda

Le sorgenti led a luce calda presentano una temperatura colore inferiore ai 3500 gradi Kelvin, con tonalità che variano dal rossiccio, al giallo, all’arancio, fino ad un bianco caldo. Questa tipologia di lampade a led viene utilizzata, di solito, per illuminare ambienti interni di uffici ed abitazioni. Ovviamente in fase di acquisto poi basarti sulle tue preferenze e sulle tue esigenze.

Luce neutra

Le lampadine a led a luce neutra presentano una temperatura colore compresa tra i 3500 e i 4600 gradi Kelvin, con sfumature di colore prettamente tendenti al bianco.

Luce fredda

Le lampadine a led a luce fredda presentano una temperatura colore compresa tra i 4600 e i 6000 gradi Kelvin; la luce di questo tipo, che possiamo vedere di giorno in una giornata invernale esalta le tonalità fredde dei colori.

Luce calda o luce fredda: quale utilizzare nelle varie stanze

In stanze dove si svolgono attività che richiedono concentrazione e una buona visibilità, come la cucina, è necessario scegliere corpi illluminanti a luce calda o neutra ma con elevato indice di resa cromatica, questo per il rispetto dei colori naturali degli alimenti; soprattutto sui piani di lavoro.

Anche per gli ambienti dedicati al lavoro o allo studio la luce con tonalità bianco caldo e bianco neutro è più adatta, poiché affatica meno l’occhio.

Per stanze adibite al relax, come il salotto o la camera da letto, non è necessario illuminare a giorno. Una luce troppo forte risulterà molto fastidiosa e inadeguata. Troppa luminosità infonderebbe un senso di iperattività. In queste tipologie si stanze è molto indicato l’utilizzo di lampade a luce calda che illumineranno in modo soffuso e senza abbagliare.

In linea generale possiamo riassumere che:

Siamo predisposti ad associare la luce calda a sensazioni positive e di calore, anche per questo le lampadine a led a luce calda risultano essere le più vendute per l’illuminazione della propria abitazione o per il proprio ambiente di lavoro.

Questa tipologia di lampadine a led è indicata per l’illuminazione delle zone living della propria abitazione o per musei contenenti opere d’arte e spazi aperti al pubblico.

La luce neutra è quella che meglio si adatta al funzionamento dei nostri occhi, creando il giusto compromesso tra i colori e le forme dell’ambiente illuminato con lampadine a led a luce neutra.

La luce fredda risalta maggiormente ed evidenzia gli oggetti da illuminare.

Le sorgenti LED a luce neutra sono indicate per illuminare grandi spazi, come supermercati, magazzini, o luoghi pubblici come ospedali, ambulatori e studi specialistici, dove ciò che conta di più sono i dettagli e l’efficienza.

La scelta della temperatura di colore dipende dalle tue preferenze personali e dalle esigenze di illuminazione del luogo in cui andrai ad utilizzarla.

Acquisto dei Led

Seguendo questi piccoli consigli riuscirai a scegliere la sorgente led più adatta alle tue esigenze e a effettuare il giusto acquisto dei led. Led Italy è al tuo fianco per offrirti i migliori prodotti per l’illuminazione LED 100% Made in Italy.

Contatta Led Italy per ulteriori informazioni

Per informazioni o richieste visita il nostro sito www.leditaly.com oppure chiamaci allo 011 19885964.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *